Statistiche


 


Agricoltura
Agriturismo
Prodotti
Benessere
Eventi
Formazione ed Informazione del Consumatore
e-mail info@agrinet.it
Blog
Agriturismo Tre Confini

domenica 21 giugno 2015

ISTAT, MARTINA: 11,9 MILIARDI DI EXPORT AGROALIMENTARE NEI PRIMI 4 MESI. GOVERNO AL LAVORO PER TUTELARE E PROMUOVERE MADE IN ITALY

“11,9 miliardi di euro di export agroalimentare italiano nei primi 4 mesi dell’anno sono il segno della forza del Made in Italy in questo campo. Siamo in linea con l'obiettivo dei 36 miliardi nel 2015 dopo il successo dei 34,3 dello scorso anno. I dati di oggi dell’Istat ci dicono che ad aprile le esportazioni di prodotti agricoli e alimentari hanno toccato quota 3,15 miliardi, con un +18% dell’agricoltura rispetto al 2014 che rappresenta bene le opportunità che stiamo cogliendo sul fronte extraeuropeo, nonostante le difficoltà provocate dall’embargo russo. Dobbiamo continuare a fare sistema per tutelare e promuovere questo patrimonio.

BIOLOGICO, MIPAAF: RAGGIUNTA INTESA IN CONSIGLIO UE PER RIFORMA

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che si è concluso a Lussemburgo il Consiglio Agrifish, al quale ha partecipato il Sottosegretario Giuseppe Castiglione e durante il quale è stato raggiunto un accordo sulla proposta di regolamento in materia di agricoltura biologica.
Tra le novità più importanti rispetto all'attuale normativa troviamo la modifica del regime di importazione dei prodotti biologici, perseguita dall'Italia con grande determinazione. In futuro, i prodotti biologici potranno essere importati solo in regime di conformità con applicazione delle stesse norme produttive europee o da Paesi con i quali siano stati sottoscritti accordi di reciprocità. I produttori europei saranno così maggiormente garantiti sul mercato internazionale e ai consumatori sarà assicurata più trasparenza.

MIPAAF: APPROVATO ALLA CAMERA DECRETO AGRICOLTURA

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stato approvato oggi alla Camera dei Deputati il decreto legge urgente per il rilancio dei settori agricoli in crisi, di sostegno delle imprese agricole colpite da eventi di carattere eccezionale e di razionalizzazione delle strutture ministeriali. La norma, che ora passerà al Senato, interviene in particolare a favore delle filiere del latte e dell'olio, e contiene misure per l'accesso al fondo di solidarietà nazionale per le imprese agricole che hanno subito danni a causa delle piogge alluvionali 2014 e delle infezioni di organismi nocivi ai vegetali, come la Xylella fastidiosa.

“Ringrazio i deputati – ha dichiarato il Ministro Maurizio Martina – e in particolare i componenti della Commissione Agricoltura per il grande lavoro fatto in queste settimane per alcuni settori strategici. Sul fronte del latte abbiamo non solo confermato l’impianto della legge per la tutela del reddito dei 35mila allevatori italiani, ma rafforzato ancora gli strumenti per gestire il dopo quote. Abbiamo portato a 32 milioni di euro la dotazione per il piano olivicolo nazionale per lavorare alla crescita qualitativa e quantitativa del prodotto, puntando su ricerca e innovazione. Arriva, poi, a 21 milioni la dotazione per il fondo di solidarietà per dare risposte concrete a emergenze fitosanitarie come la Xylella in Puglia. Vogliamo far crescere ancora l’agricoltura, potenziando i buonissimi risultati del primo trimestre 2015 che hanno visto una crescita del 6% del Pil agricolo e la conferma che questo settore è strategico anche nella lotta alla disoccupazione”.

mercoledì 3 giugno 2015

Energia dalle potature urbane, arriva il via libera

In dirittura d’arrivo il “Decreto Sottoprodotti”, provvedimento che definisce le condizioni in base alle quali una sostanza residuale viene classificata come sottoprodotto.

http://www.rinnovabili.it/energia/biomassa/energia-dalle-potature-urbane-666/

venerdì 29 maggio 2015

MADE IN ITALY, MIPAAF: PRESENTATO SEGNO UNICO DISTINTIVO AGROALIMENTARE “THE EXTAORDINARY ITALIAN TASTE”

MARTINA: OPERAZIONE DI SISTEMA PER SOSTENERE EXPORT AGROALIMENTARE. OBIETTIVO 50 MILIARDI NEL 2020
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che si è svolta oggi a Expo Milano 2015 la presentazione del segno unico distintivo per le produzioni agricole e alimentari italiane: “THE EXTRAORDINARY ITALIAN TASTE”.

martedì 26 maggio 2015

Il biologico, una scelta di civiltà e progresso

Il biologico, una scelta di civiltà e progresso

Come mostra il confronto tra tre importanti e recenti studi, il biologico è uno strumento fondamentale per garantirci un futuro ...

sabato 23 maggio 2015

MIPAAF, VICE MINISTRO OLIVERO PARTECIPA A INIZIATIVA “GRANDI MIELI D’ITALIA A COLAZIONE ”

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il vice ministro Andrea Olivero, lunedì 26 maggio, sarà in visita presso la scuola di istruzione primaria “A. Santoro” a Roma, in occasione della prima tappa del progetto “Grandi Mieli d’Italia a colazione”.
L’iniziativa, promossa dall’Osservatorio Nazionale Miele e finanziata dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali nell’ambito della selezione pubblica di progetti connessi alle finalità di EXPO 2015, intende promuovere una sana educazione alimentare attraverso la conoscenza del mondo delle api e dei mieli.
Le attività della giornata vedono il coinvolgimento di diversi organizzazioni apistiche, istituzioni ed associazioni tra i quali il Municipio IV di Roma, il Laboratorio Tiburtino, l’Istituto comprensivo Celli, la Coldiretti Lazio, l’Associazione Laziale Produttori Apistici, il Conapi e il Moige.
L’appuntamento avrà luogo presso l’istituto A. Santoro di Roma, in via F. Verdinois Verderocca, a partire dalle ore 9.30.

Ministero delle Politiche Agricole

giovedì 21 maggio 2015

Agricoltura, la mappa di cereali, frutta e verdura in Europa. Scopri chi produce cosa

Le produzioni agricole in Europa: Chi produce più pomodori in Europa?


Fonte Sole24Ore:
Per scoprire chi produce cosa sono stati presi i dati da Eurostat e diviso la produzione in valori assoluti e pro capite. Nel primo caso si possono evincere i grandi produttori. Nel secondo le vocazioni agricoli delle singole nazioni.
Di seguito qualche date rilevante:
In Europa nel 2013 sono stati prodotti 305 milioni di tonnellate di cereali. La Francia controlla il 22% di questo mercato, seguita da Germania (16%) e Polonia (9%). Noi invece siamo forti nel pomodoro. Non i numeri uno, però. In termini assoluti arriviamo secondi, Guida la Turchia con 11,8 milioni di tonnellate. Dietro ci siamo noi con 5,2 milioni, la metà (in pratica abbiamo il 35% del mercato del pomodoro). Se ragioniamo in termini di produzione pro capite, scendiamo al quarto posto con 86 Kg. Guida la Turchia con 154 Kg. La produzione di mele è al 18% nelle mani italiane.

CLICCARE QUI

http://www.fritegotto.it/News-Agricoltura%2C-la-mappa-di-cereali%2C-frutta-e-verdura-in-Europa.-Scopri-chi-produce-cosa/

martedì 19 maggio 2015

EXPORT, MARTINA: AGROALIMENTARE SUPERA 8,7 MILIARDI DI EURO IN 3 MESI. GOVERNO LANCIA SEGNO UNICO DISTINTIVO PER MADE IN ITALY

“I dati dell’Istat ci dicono che l’agroalimentare italiano continua a conquistare il mondo. Da gennaio a marzo abbiamo esportato agroalimentare per più di 8,7 miliardi di euro, con un trend sostanzialmente in linea con l’obiettivo di 36 miliardi di euro che ci siamo dati per il 2015. Expo può essere un ulteriore volano per il Made in Italy, un’occasione che non vogliamo perdere, e per questo il Governo è in campo con un Piano straordinario per l’internazionalizzazione che aiuti le aziende a crescere ancora all’estero. Il 27 maggio a Milano presenteremo il segno unico distintivo per l’agroalimentare italiano, uno strumento che ci aiuterà a fare sistema e comunicare al meglio il Made in Italy fuori dai nostri confini”.
Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Maurizio Martina, commenta i dati sull’export di marzo resi noti oggi dall’Istat.
Ministero delle Politiche Agricole

venerdì 15 maggio 2015

Biodiversità in campo: una risorsa che premia l’agricoltura Convegno conclusivo di fa.re.na.it (Fare rete per Natura 2000 in Italia)

Il prossimo 20 maggio la Società Geografica Italiana ospiterà il Convegno conclusivo di fa.re.na.it  “Fare Rete per Natura 2000 in Italia” progetto finanziato con lo strumento del Life+ dalla Commissione Europea di cui è capofila CTS (Centro Turistico Studentesco e Giovanile) in collaborazione con ISPRA, Comunità Ambiente, Regione Lombardia e Coldiretti.

giovedì 14 maggio 2015

MIPAAF: SENATO APPROVA COLLEGATO AGRICOLTURA. LE PRINCIPALI NOVITÁ

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stato approvato oggi al Senato il disegno di legge Collegato in materia di agricoltura.

Collegato agricoltura: un carrozzone che arriva a destinazione vuoto e in ritardo

Sebbene Renzi abbia impostato la sua azione di governo sulla velocità, quando non pone la fiducia del governo i provvedimenti vengono messi a sonnecchiare nelle commissioni per mesi e mesi. Ne è una prova questo collegato agricoltura alla legge finanziaria per il 2014, approvata alla fine del 2013. Non solo è arrivato in Aula al Senato con grave ritardo ma è stato anche svuotato dalle norme più preganti, che sono state tolte e trasferite nel decreto Competitività del governo. Un provvedimento già approvato mesi fa ma su cui è stata chiesta la fiducia alla Camera e pure al Senato. Vale a dire, ci sono cose su cui si deve decidere in fretta e senza modifiche in Parlamento. Manca un corretto bilanciamento tra poteri dello Stato, svilito dalle continue deleghe a favore dell'esecutivo.

sabato 9 maggio 2015

CREDITO, MARTINA: GRANDE OCCASIONE DI INVESTIMENTO NELL'AGRICOLTURA ITALIANA IN COLLABORAZIONE CON LA BEI

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali  rende noto che la Banca europea degli investimenti ha approvato una linea di credito dedicata agli investimenti nelle imprese agricole italiane per un totale di 400 milioni di euro, che attiveranno prestiti a condizioni competitive per 800 milioni di euro.

venerdì 8 maggio 2015

SEMPLIFICAZIONE, MIPAAF: CONFERENZA UNIFICATA APPROVA REGISTRO UNICO DEI CONTROLLI MARTINA: EVITIAMO DUPLICAZIONI DELLE VERIFICHE IN AZIENDA E AUMENTIAMO EFFICIENZA

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che la Conferenza Unificata ha approvato oggi il decreto ministeriale che istituisce il Registro unico dei controlli ispettivi a carico delle aziende agricole, previsto da Campolibero, nella Legge Competitività.

mercoledì 6 maggio 2015

Gosun: il forno solare per piatti davvero green

Gosun è il forno solare che cattura i raggi per grigliare, bollire o arrostire i piatti in totale assenza di carburante, legna o energia. Basta esporre il forno al Sole, riempirlo, scegliere il metodo di cottura ed aspettare.


Dal biogas italiano un tesoro di biofertilizzanti e green job



Il settore può contribuire a tagliare 7 milioni di tonnellate di emissioni di CO2 ogni anno e a fornire milioni di tonnellate di biofertilizzanti.

lunedì 4 maggio 2015

I droni “salgono” in campo. Un altro tassello per l’agricoltura di precisione

Per la raccolta di dati georeferenziati, la loro elaborazione e l’applicazione di interventi agronomici sito-specifici

venerdì 1 maggio 2015

Olio. Sirena d'Oro 2015, premiati i migliori oli dop e igp d'Italia

Quest'oggi, nella sala consiliare del comune di Sorrento, sono state premiate le aziende vincitrici della 13ma edizione del Sirena d'Oro, il concorso nazionale che seleziona i migliori oli extravergine d'Italia dop e igp.

giovedì 30 aprile 2015

CDM, MIPAAF: APPROVATO DECRETO PER L’AGRICOLTURA INTERVENTI SU LATTE, OLIO, XYLELLA E PIOGGE ALLUVIONALI

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che è stato approvato oggi in Consiglio dei Ministri il decreto legge urgente per il rilancio dei settori agricoli in crisi, di sostegno delle imprese agricole colpite da eventi di carattere eccezionale e di razionalizzazione delle strutture ministeriali.

IL BUFALO Allevamento e gestione Ernesto Correale

L'allevamento del bufalo ha cambiato radicalmente volto in questi anni e l'opera vuole essere una guida aggiornata per i tecnici e le imprese zootecniche del comparto.
Ultimo Aggiornamento: 03/05/2015